NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito.

Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie presenti sul nostro sito. Learn more

I understand

NMRDay: Fish and seafood applications

Sede: Università del Salento, Lecce. Aula Fermi Edificio IBIL, Campus Ecotekne

Data: 19 Aprile 2017

Organizzatori locali: Francesco Paolo Fanizzi, Laura Del Coco, Chiara Roberta Girelli, Danilo Migoni.

 

Nel corso dell’evento saranno illustrate alcune applicazioni della Risonanza Magnetica Nucleare (NMR) nel settore ittico. Gli interventi riguarderanno l’utilizzo delle tecniche NMR nella caratterizzazione della qualità dei prodotti e del loro profilo nutrizionale.

L’incontro vuole offrire la possibilità di discutere tra addetti di questo specifico settore e ricercatori le potenzialità dell’NMR che va imponendosi sempre di più come standard internazionale nel food fingerprinting.

Scarica la locandina pdfIcon

Interventi previsti:

  • Licinio Corbari (Maribrin srl, BR)
    Problematiche di tracciabilità nel settore ittico
  • Francesco Capozzi (Università di Bologna)
    FoodOmics per definire la bio-diversità sostanziale del prodotto ittico
  • Laura Del Coco (Università del Salento)
    Alghe esotiche invasive nell’alimentazione di saraghi: uno studio NMR
  • Vincenzo Zonno (Tecnosea srl, LE)
    Problemi ambientali in itticoltura
  • Marco Notarangelo (Acquacoltura ionica srl, TA)
    Tracciabilità di filiera nella mitilicoltura
  • Giorgio Mancinelli (Università del Salento)
    Blue crab: studio NMR di una specie invasiva edibile
  • Tiziana Cappello (Università di Messina)
    Stato di salute di organismi acquatici edibili provenienti da ambienti naturali mediante applicazione NMR
  • Flaminia Cesare Marincola (Università di Cagliari)
    Potenzialità del metaboloma dei molluschi nella valutazione della qualità alimentare e ambientale
  • Roberto Anedda (Porto Conte Ricerche, SS)
    Il contributo della Risonanza Magnetica nelle sfide industriali dell'acquacoltura

La partecipazione alla giornata ha un costo di 30 Euro per i soci GIDRM in regola per il 2017 e di 50 Euro (comprensiva della quota associativa per il 2017) per quelli non in regola.

Per iscriversi, compilare questo modulo e effettuare il pagamento presso il nostro shop.

L’iscrizione deve essere fatta entro il 14 aprile 2017.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a lecce2017@gidrm.org

 locandina lecce2017


 

Come raggiungere l’edificio IBIL (Campus Universitario Ecoteckne, via Provinciale Lecce-Monteroni 73100 LECCE):

 

 

Per chi arriva in auto:

Gli itinerari stradali consigliati sono:

• da SS613 prendere l'uscita 14-Monteroni da SS694 (tangenziale Ovest), e continuare su via Monteroni fino a destinazione (IBIL, 73047 Zona Monte LE);
• da SS613 prendere l'uscita 14-Monteroni da SS694 (tangenziale Ovest) e continuare su SP7 fino a destinazione (IBIL, 73047 Zona Monte LE);

mappalecce

Per chi arriva in treno o in autobus:

Per arrivare a Lecce in treno clicca qui

Per arrivare in autobus: Linea N. 27 fermata interna al campus (edificio “La Stecca”) di fronte all’IBIL, sede dell’NMR Day.

Il complesso universitario è collegato al centro cittadino da un servizio di pullman della S.T.P. (Società Trasporti Pubblici di Terra d'Otranto) e della S.G.M. (Società Gestione Multipla): la frequenza è di circa un bus ogni 15-30 min (dipende dall'ora) dalle 7:00 alle 19:45. Qui trovate tutti i percorsi e gli orari delle linee 27 e 27 express, che compiono il percorso Lecce – Campus Ecoteckne.