NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Utilizziamo i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito.

Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie presenti sul nostro sito. Learn more

I understand

GIDRM Featured News

VI Workshop - Applicazioni della Risonanza Magnetica nella Scienza degli Alimenti in ricordo di Anna Laura

Dipartimento di Chimica e Tecnologie del Farmaco, Facoltà di Farmacia e Medicina,
Sapienza Università di Roma, 21-22 Giugno 2018

con il patrocinio di

  • Dipartimento di Chimica e Tecnologie del Farmaco, Facoltà di Farmacia e Medicina, Sapienza Università di Roma
  • CNR, Istituto di Metodologie Chimiche, Dipartimento di Scienze Chimiche e Tecnologie dei Materiali
  • CNR, Dipartimento di scienze Bio-Agroalimentari
  • Gruppo Interdivisionale Risonanze Magnetiche (GIRM)
  • Unità di Metabolomica: Studi su Alimenti, Nutraceutici e Fluidi Biologici, MetabUnit-Rome

 

Cari colleghi, vista la partecipazione e l'interesse destati dai precedenti Workshop sulle Applicazioni della Risonanza Magnetica nella Scienza degli Alimenti (Università degli Studi del Molise, 22-23 Maggio 2008, Sapienza Università di Roma, 27-28 Maggio 2010, Sapienza Università di Roma, 28-29 Maggio 2012, Sapienza Università di Roma, 19-20 Giugno 2014, Sapienza Università di Roma, 26-27 Maggio 2016) riproponiamo con entusiasmo questo appuntamento.

Lo scopo del workshop è quello di mostrare la potenzialità della tecnica NMR (in soluzione, allo stato solido in alta e bassa risoluzione) nello studio degli alimenti. Numerosi esempi di applicazioni, alcune altamente innovative e originali, sono ormai riportati in letteratura. Questo appuntamento è l’occasione di portare a confronto i risultati ottenuti in questo campo, in un paese come l’Italia dove la valorizzazione, la tracciabilità e la sicurezza alimentare sono alla base delle strategie di difesa dei prodotti nazionali e di esportazione nei mercati internazionali.

News: 10 soci del GIDRM non strutturati di età inferiore a 35 anni, che ne facciano domanda inviando il loro CV e il contributo che intendono presentare al workshop a alimenti2018@gidrm.org, avranno l’iscrizione al workshop gratuita. Saranno considerate le prime 10 domande pervenute.

GIDRM Workshop: “Advanced Hardware, Methods and Applications in NMR/MRI”

Location: University of L'Aquila

Organizers: Marcello Alecci, Angelo Galante

Date: 7-8 June 2018

Aims of the Workshop: 

The first goal of the GIDRM Workshop is to bring together the Italian community working on, or interested in, advanced hardware, methods and applications in the field of NMR/MRI, spanning from ultra low to ultra high magnetic fields.
The second goal is to establish stronger bounds between GIDRM members working in Italy/abroad and Companies providing NMR/MRI products and services, with the hope to establish collaborations for future grant applications and research projects. To this respect a round table will allow the Companies to present their latest advances in products and applications, and also to answer questions and needs from the public.
Finally, an informal poster session will be available for the participants, where they can show up to 2 posters recently presented in other workshops/conferences, with the aim to enlarge the network of collaborations within the GIDRM colleagues.

Confirmed Speakers:

  • Silvio Aime (University of Turin, Italy)
  • Marcello Alecci (University of L’Aquila, Italy)
  • Angelo Bifone (IIT Trento, Italy)
  • Richard Bowtell (University of Nottingham, UK)
  • Guido Buonincontri (Fondazione Imago7, Pisa, Italy)
  • Nicola Funicello (University of Salerno, Italy)
  • Rossella Canese (ISS, Rome, Italy)
  • Angelo Galante (University of L’Aquila, Italy)
  • Enrico Luchinat (CERM, University of Florence, Italy)
  • Pasquina Marzola (University of Verona, Italy)
  • Luca Menichetti (IFC-CNR, Pisa, Italy)
  • Giulia Mollica (ICR-CNRS, Aix Marseille Université, France)
  • Maurizio Repetto (Polytechnic University of Turin, Italy)

 

For more information download the program: pdfIcon

Scuola Nazionale di Risonanza Magnetica Nucleare - Universita' di TorinoLogo Scuola NMR

Organizzatori: Mauro Botta, Michele Chierotti, Giuseppe Digilio, Marco Geppi, Enzo Terreno

Data: 9 Luglio - 13 Luglio 2018

Sede: Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute, Università degli Studi di Torino, Via Nizza 52, Torino.

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO AL 24 GIUGNO 2018.

Si terrà quest'anno, presso l'Università di Torino, il corso avanzato della scuola biennale di Risonanza Magnetica organizzata dal GIDRM.

La scuola è indirizzata a coloro che hanno seguito il primo anno di corso o che già lavorano nell'ambito delle Risonanze Magnetiche e che quindi hanno una preparazione NMR di base. Gli obiettivi della scuola sono l'approfondimento dei concetti di base discussi il primo anno, l'introduzione agli operatori prodotto come chiave di comprensione più approfondita degli esperimenti NMR e delle sequenze di impulsi, la presentazione di metodi NMR in soluzione e allo stato solido per lo studio di proprietà strutturali e dinamiche, la discussione dei principi di “diffusion MR” in imaging e spettroscopia.

Scarica il programma della scuola: pdfIcon

E' previsto un massimo di 50 partecipanti.

La quota di iscrizione è di 150 Euro per i soci che provengono dall’accademia e di 200 Euro per soci che provengono dall’industria e comprende l’iscrizione alla scuola, il materiale didattico, il costo dei pranzi, dei coffee break e della cena sociale.

Per iscriversi e' necessario compilare la scheda di registrazione ed acquistare il pacchetto iscrizione desiderato.

Si ricorda che l'iscrizione alla scuola e' riservata ai soci GIDRM in regola col pagamento per l'anno in corso; chi non e' ancora socio puo' associarsi seguendo questo link

Il GIDRM attribuirà un totale di 6 BORSE DI STUDIO (2 borse sono offerte da BRACCO) a copertura totale della quota di iscrizione sulla base del Curriculum dei candidati. Le borse di studio sono riservate agli accademici under 35 in regola con l'iscrizione all'associazione.

Vincitori borse EMBO 2018

  • Martina Tripepi - Università di Torino
  • Andrea Berardi - S. Raffaele
  • Carlo Giorgio Barracchia - Università di Verona

Workshop - NMR on batteries and their components

The ever-increasing demand of batteries to supply the vast fields of applications, brings new challenges to the measuring techniques and their methodology. Furthermore, new impulses in the respect to electrochemicals within the batteries are demanded. MR has proven its capability and offers a great possibility for non-invasive analysis to satisfy the rising interest in observation of inner processes and mechanisms of ion transport.

Date: Monday, 09.04.2018: 9 am – 5 pm
Location:  Karlsruhe Institute of Technology (KIT), Karlsruhe (Germany) Building 50.41, 1st floor : Seminar Room 145 / 146

Download the preliminary program in PDF: pdfIcon

Guida Pratica alla Interpretazione di Spettri NMR di Antonio Randazzo

Copertina libro randazzo

Il libro è progettato per guidare il lettore all’apprendimento delle strategie per la determinazione delle strutture chimiche di piccole molecole organiche a partire dai loro spettri NMR 1D e 2D. Il libro ha un forte taglio pratico e didattico e non intende sostituire, bensì integrare, un libro di teoria di NMR, tralasciando gli argomenti squisitamente teorici.


Il libro è organizzato in modo che i concetti basilari di 1H- e 13C-NMR siano introdotti ed applicati immediatamente a svariati esercizi, risolti e discussi passo dopo passo. Esso contiene quasi esclusivamente dati NMR reali e descrive come interpretare il chemical shift, l’intensità e lo splitting di segnali NMR dei nuclei 1H e 13C (Capitoli 1-5), prestando attenzione agli effetti dei nuclei magneticamente non equivalenti (Capitolo 4). Il ruolo del solvente è affrontato nel Capitolo 6, mentre il Capitolo 7 riporta l’interpretazione dei più comuni esperimenti NMR bidimensionali. Il Capitolo 8 è dedicato alle strategie di delucidazione strutturale, mentre il Capitolo 9 contiene esclusivamente esercizi, proposti con livelli di difficoltà crescente.

Post-doc position founded by AriSLA at the University of Udine, Italy

The Biophysics Laboratory at the University of Udine is interested in the characterization of the full-length TAR DNA-binding protein 43 (TDP-43), a protein involved in the Amyotrophic Lateral Sclerosis (ALS).
Already in 2006 it was found that sporadic amyotrophic lateral sclerosis (sALS) and also a large fraction of familial forms of the disease (fALS) have a characteristic histopathology with cytosolic inclusions of the TDP-43, which are found in the upper and lower motoneurons of the brain, brainstem and spinal cord and, in a fraction of patients, in the frontotemporal cortex and hippocampus. TDP-43 inclusions are thought to play a key role in ALS pathogenesis because they are intrinsically toxic (gain-of-function) and because its cytosolic deposition occurs concomitantly with its nuclear depletion, resulting in a loss of the TDP-43 physiological functions (loss-of-function).

One-year postdoctoral position available at University of Namur (Belgium)

One-year postdoctoral position available starting from March 1th, 2018 at University of Namur (Belgium)

In the field of nuclear magnetic resonance and theoretical calculations

Supervisors: Dr. Luca Fusaro, Prof. Benoit Champagne, Prof. Stephane Lucas

3-year PhD position is available at the CNRS/University of Aix-Marseille

ERC-funded PhD position on the structural investigation of functional organic materials by DNP and NMR

Project title: “Structural investigation of polymorphic organic powders at natural isotopic abundance”

A 3-year PhD position is available at the CNRS/University of Aix-Marseille on the development of new experimental and theoretical approaches in dynamic nuclear polarization (DNP) NMR for the structural investigation of functional organic powders at natural isotopic abundance.

For more information download the PDF pdfIcon

Erogazione grants per la partecipazione a EMBO workshop

Saranno erogati 3 grants di 450 euro ciascuno per favorire la partecipazione di giovani soci al di sotto dei 35 anni al prossimo EMBO workshop che si svolgerà a Grosseto dal 27 al 31 maggio 2018.

Gli interessati dovranno indicare che vogliono essere considerati per un grant nel riempire il modulo di registrazione al congresso ed inoltre dovranno inviare una e-mail a embo@cerm.unifi.it , direttivo@gidrm.org allegando il curriculum e una lettera di presentazione da parte del loro supervisore  entro il 31 marzo 2018.

Activities 2018

 logotrasparente 

GIDRM/GIRM Gold Medal

2017mele


2017medal-gold-1-iconAndrea Mele

Borsa "Annalaura Segre"

Leggi le modalita' di partecipazione

Le domande devono essere presentate entro il 31 Marzo 2018

Read More